Case, edifici e quartieri intelligenti

Sergio Tucci
La tecnologia come evoluzione generale.
 
Per sua natura, proporzionalmente al grado di innovazione, l’uomo tende ad accogliere con scetticismo gli eventi di rinnovamento. Forte delle sue tradizioni, e quindi delle sue certezze, l’essere umano si rivolge con esitazione verso ciò che appare ancora come sconosciuto. Più in particolare all’interno delle mura domestiche, ossia nel luogo in cui si coltiva la vita privata, la famiglia e i suoi affetti, questo atteggiamento diventa sempre più evidente. Per esempio, nel 1881 a Londra, la serata di inaugurazione del primo edificio al mondo ad essere illuminato dalla luce elettrica, il Savoy Theatre, fu disertata per una certa forma di prevenzione verso quella sorta di bagliore "diabolico". Ciò dimostra che non basta il progresso tecnico per far diventare fruibile qualcosa di innovativo ed utile, ma occorre una maturazione di circostanze storico-sociali e di movimenti ideologici affinché le molte applicazioni scientifiche, vantaggiosamente utilizzate in altri settori, siano convogliate verso gli ambienti destinati alla vita domestica.
La casa diviene lo specchio del contesto storico-economico in cui prende forma e in essa, seppur con un certo ritardo, finiscono col riflettersi inevitabilmente le innovazioni tecnologiche del proprio tempo. Risulterebbe irrealistico ipotizzare che l’ambito domestico possa rimanere escluso da un processo ormai estremamente pervasivo come quello tecnologico in atto. Ciò malgrado quando si parla di domotica, molto spesso lo si fa prefigurando circostanze ed ambientazioni futuristiche, quasi fantascientifiche, che poco si avvicinano ai principi di fattibilità e concretezza del presente. La domotica è invece ormai una realtà attuabile a tutti gli effetti, grazie alla sua semplicità ed adattabilità.
La Home Automation rappresenta una realtà tangibile nel settore dell’impiantistica elettrica ed è in rapida espansione in molti ambiti applicativi, da quello domestico e residenziale a quello industriale e dei servizi.
I dati e le previsioni di mercato legati al mondo della domotica e dei suoi affini, come la diffusione dell’Internet of Things e delle Smart Home, sono infatti incoraggianti e vedono un futuro in forte espansione, sia per quanto riguarda il numero di dispositivi connessi all’interno delle nostre case, sia per quanto riguarda il valore complessivo del mercato.
La domotica nei nuovi edifici.

Con Easydom la casa sviluppa la "propria intelligenza" grazie all’ integrazione con i sistemi oggi disponibili (dagli impianti termici al mondo audio-video, dal controllo dei consumi alla videosorveglianza, dalla multimedialità alla sicurezza), alla possibilità di personalizzare il modo in cui questi sistemi possono essere gestiti e alla modularità dell’offerta che consente di rispondere in maniera efficace e puntuale a qualsiasi esigenza.
Easydom infatti non solo aumenta il comfort della casa ma “fa parlare” tra loro tutti i sistemi in essa presenti. Questo fornisce quell’intelligenza che consente di risparmiare sensibilmente sui consumi e di aumentare la sicurezza.
Il controllo della casa può avvenire sia localmente che da remoto, Easydom sfrutta infatti al meglio le tecnologie touch ma anche i comandi vocali, gestuali o biometrici disponibili nei device di ultima generazione, dai PC ai Tablet, da Internet agli Smartphone.
Nel settore residenziale è possibile comandare anche tutte le parti comuni all’interno di una struttura abitativa: è una premessa necessaria per evitare di confondere questo ambito con quello domestico, dove la tecnologia domotica è estesa al controllo e alla gestione dell’abitazione nella sua interezza.
Le funzionalità integrate nelle parti comuni vengono gestite direttamente dalla reception principale, che monitora la sicurezza degli ambienti e lo stato degli stessi 24 ore su 24.
Partner Microsoft per la nuova automation.

Easydom insieme a Microsoft crea edifici intelligenti e sicuri attraverso il servizio Easydom Live che si appoggia su piattaforma Microsoft Azure. Grazie a questa collaborazione con Microsoft, Easydom garantisce un alto livello di sicurezza, è l’unica soluzione attualmente disponibile sul mercato che permette di collegarsi alla propria casa da ogni parte del mondo in modo sicuro e diretto.
Questo assicura un elevato standard di protezione degli accessi, in quanto nulla è custodito in server proprietari. Con la funzionale console web di Easydom Live in caso di furto o smarrimento dello smartphone è possibile bloccarlo e scollegarlo istantaneamente dal sistema.
Easydom porta così il settore della Home Automation dove non era mai arrivato in termini di innovazione e tecnologia. Un sistema dinamico e flessibile, che permette di ottimizzare l’utilizzo di tutti i dispositivi dallo smartphone al tablet per avere ovunque la propria casa sotto controllo…ma non solo…il quartiere stesso diventa un’area sicura, tecnologica, interattiva e una scelta eco-friendly per migliorare la propria qualità di vita.

TAGS: Intelligente
Notice: This website or its third party tools use cookies, which are necessary to its functioning and required to achieve the purposes illustrated in the cookie policy. If you want to know more or withdraw your consent to all or some of the cookies, please refer to the cookie policy. By closing this banner, scrolling this page, clicking a link or continuing to browse otherwise, you agree to the use of cookies..